Home

Gratis

Gratiseintrag für...

Mitglied werden bei
Achilles International Germany

Alte Geschichten / Storie vecchie

Animations

Freunde / amici di allora

Chat italy1

Rezepte / Ricette

Nonsense

Kapitän Erich Schulze

go to:

Quasi gratis

Nicht ganz gratis / non del tutto gratis

Impressum

E-mail

 
<<< indietro - avanti  >>>
prefazione
fare la spesa
la giostra burocratica
autostop
un kilo... 
Far West
lezioni di tedesco
il pubblico rubato
improvvisazioni 
l'arte moderna 
Old Fox
si mangia
nozze
la pubblicita' vietata 
la puntualita' e'... 
scommettiamo che...
la macchina
Rumpel
nel campo 
la concorrenza...
la fonduta 
un viaggio ad ostacoli 
'fufznundert' 
mal di piedi 
l'auto piu' bella
ragazzi ieri ed oggi 
non ci sono solo le patate...
in breve
 
Prefazione
.
Negli anni 60 la Germania divento' IL "Gastarbeiterland Nr.1" in Europa... 
Avrei riso, se qualcuno mi avesse detto che anch'io saro' un giorno uno dei "Gastarbeiter"..... 
La causa della nostra "emigrazione" (mia e di mio ex-marito) in Italia era il trasloco da Monaco a Berlino.... ovest si capisce.... 
Per turisti vale visitare Berlino... 
Per un Berlinese e' l'unica citta' in cui si puo' vivere... 
Non per ultimo i Berlinesi chiamarono la loro citta' "isola" e se stessi isolani...... 
Per noi Bavaresi pero' la citta' non era altro che una prigione..... 
Grande con tutte le comodita', ma sempre come una prigione....... 
Impossibile lasciarla senza un accurato controllo dei nostri "fratelli orientali".... 
Berlino ci innervosiva...... allora decidemmo, da oggi a domani per cosi dire, di traslocare nuovamente.....
.
non piu Germania ovest - no .... un altro paese.... 
I paesi bassi mi attiravano, ma dopo alcuni eventi spiacevoli ...... ancora oggi i tedeschi non sono bene visti in Olanda..... la nostra scelta cadde sull'Italia, e precisamente sulla periferia di Trieste...... 
Il bel tempo d'italia e dei Triestini, che abbiamo conosciuto anni fa in ex-jugoslavia, ci hanno senz'altro influenzato...... 
Traslocammo......dopo aver trovato una sistemazione provvisoria a Muggia in Italia ....... con borse, borsette, bauli, pacchi, auto e la mia gattina..... 
"Ma tu non parli nemeno UNA parola italiano!" mi disse mio padre........ 
Se anche un stupido (senza offesa) turco riesce ad imparare il tedesco ....perche' io non l'italiano?????? 
Per descrivere la nostra situazione come gastarbeiter ed anche la cittadina Muggia ho deciso di raccontare alcuni episodi di questi anni a Muggia..... 
Nessuna delle storielle pretende di essere completa, si capisce, e prego anche di non prendere tutto troppo sul serio..... nonostante abitavo molti anni a Muggia..... 
poi ultima cosa
l'italiano mio e' stato corretto solo il minimo indispensabile per capire cosa volevo dire 
fa parte di me ....mio italiano....... 

vi auguro alcuni  minuti divertenti leggendo queste storie infinite......